Brigida nasce il 4 ottobre 1972 a Milano, dove la sua famiglia si è da qualche mese trasferita. Se non si fossero trasferiti, sarebbe nata a Napoli dove, tra l'altro è stata concepita. Nasce di quasi 10 mesi, in un corridoio della Mangiagalli.
Oltre a mamma e papà, ad accoglierla ci sono la

sorella di 14 anni , il fratello di 8 e Lassie, il cane di casa. Vivono in una villetta, insolito alloggio per una città come Milano. Trascorre i primi mesi della sua vita con la tata "suonata" (ricoverata successivamente al Paolo Pini), lessie, che ringhia a chiunque tenti di avvicinarsi alla culla, e i suoi

fratelli che non fanno altro che farsi la guerra a vicenda… In questi anni il vetraio è di casa…

E' una bambina timida e silenziosa… pronuncia le sue prime parole in risposta a suo nonno che continua a chiamarla "cagona"… con un gesto di stizza sorprenderà tutti dicendo "te cacai"!!! Mamma e papà saranno parole che pronuncerà solo parecchi mesi dopo…
Frequenta l'asilo e le elementari in una scuola privata gestita dalle suore Giuseppine. Fin dalla prima classe manifesta una particolare avversione per la matematica e una naturale predisposizione per il disegno e il

cazzeggio fantastichereccio. Fuori dal prestigioso istituto di istruzione, frequenta un bambino sopravissuto alla meningite che sarà suo primo amore e maestro di calcio. Occasionalmente i due partecipano alle scorribande di teppistelli locali, mentre abitualmente prendono appunti sulle coppiette clandestine che frequentano l'isolato parchetto di zona. L'idea sarebbe quella del ricatto… Qualche volta sono adescati da malcapitati pedofili che per lo più vengono sputtanati a gran voce e che qualche volta ricevono pure pugni e calci da genitori e fratelli tempestivamente accorsi sul posto…
Gli anni passano e il cane di casa diventa bobby, ci sono pure il gattino fuffy e tre galline (cocca, russola, nerozza).

 ©2003 BrigidaGG.com All rights reserved.